Il gruppo

CEO

Simona Campolongo

Simona è presidente e amministratrice delegata della società, oltre che responsabile dei settori microbiologico e biotecnologico. Si è laureata in Biotecnologie industriali e si occupa di analisi microbiologiche su uve e vini. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca nel febbraio 2011 e il titolo abilitante in Biologia il con una tesi riguardante il lievito di interesse enologico Brettanomyces bruxellensis.
Ha lavorato come dottorando e post-Doc presso il gruppo di ricerca del Prof. Luca Cocolin (Università degli Studi di Torino, DISAFA) dove si è occupata dello studio dell’ecologia microbica in vino, dello sviluppo di strategie atte a controllare il lievito Brettanomyces bruxellensis nel vino, e dell’ottimizzazione di metodiche rapide per una sua rilevazione prima dell’insorgenza dell’alterazione.

Simona è ad oggi il componente principale di Grape, è responsabile delle principali scelte strategiche del gruppo e si occupa dell’amministrazione della società e della gestione del laboratorio di ricerca e sviluppo.



cofondatore e responsabile biotecnologico

Chiara Pagliarani

Cofondatore della società, è stata Aamministratrice delegata e responsabile dei settore viticolo e biotecnologico dal 2011 al 2017. Chiara si è laureata in Biotecnologie Agrarie-Vegetali nel 2007 e ha ottenuto il dottorato di ricerca nel 2011 con una tesi redatta in lingua inglese dal titolo ‘Molecular and innovative approaches to assess water stress responses and flavonoid accumulation in grape’.
Ha lavorato come Post-Doc presso il gruppo di ricerca del Prof. Andrea Schubert (PLantStressLab, DISFA, UNITO). Durante il dottorato e il post dottorato, parte delle attività di ricerca svolte hanno riguardato la messa a punto di tecniche spettroscopiche (FT-NIR, Multiplex®) per l’analisi non distruttiva e in tempo reale del contenuto di antociani e flavonoli nelle uve. I suoi principali interessi scientifici riguardano lo studio delle risposte fisiologiche e molecolari di piante arboree (vite e pioppo) a stress di natura abiotic e biotica.

Attualmente è Ricercatore a tempo indeterminato presso l’Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante del CNR (IPSP-CNR), dove si occupa della caratterizzazione delle interazioni genotipo-ambiente in vite e dell’analisi delle risposte allo stress indotte da eventi di riprogrammazione trascrizionale e/o controllate da piccoli RNA (http://www.ipsp.cnr.it/researchers/pagliarani-chiara/)



Socio fondatore e responsabile enologico

Fabrizio Torchio

Fabrizio è socio-fondatore di Grape. Amministratore delegato e responsabile del settore enologico dal 2011 al 2020, Fabrizio ha conseguito la laurea in Viticoltura ed Enologia presso l’Università di Torino nel 2006. Successivamente, ha lavorato come dottorando e ricercatore post-doc presso il gruppo di ricerca del prof. Vincenzo Gerbi (DISAFA, UNITO), specializzandosi sulla messa a punto di metodiche analitiche rapide per lo studio dei metaboliti secondari caratteristici delle principali varietà di uva piemontesi.
Ha inoltre collaborato a diversi progetti scientifici volti a monitorare la shelf-life di vini spumanti e all’applicazione di tecniche innovative per esaltare il trasferimento della tipicità varietale dall’uva al vino.

Scroll to top