Open post
Microbiologia in cantina

La microbiologia della cantina

Quali microrganismi possiamo trovare nelle nostre cantine? È importante conoscere la microbiologia che caratterizza la cantina. I microbi coesistono e interagiscono in molti ambienti, e questo è di rilevanza pratica in vari campi1,2. Il vino costituisce un modello particolarmente interessante per studiare le interazioni tra microrganismi. Le prime interazioni complesse rilevanti tra i microrganismi sono […]

Leggi tuttoMore Tag
Open post
il chitosano agisce sul Brettanomyces

Chitosano: il principale alleato contro il Brettanomyces

L’utilizzo del chitosano nei vini risulta essere una strategia vincente contro il Brettanomyces. Ad oggi l’Anidride Solforosa viene utilizzata come metodo principale per limitare o eliminare l’azione del Brettanomyces bruxellensis sui vini. Tuttavia i solfiti possono talvolta causare reazioni allergiche (Vally & Thompson, 2001) e inoltre l’efficacia contro il Brettanomyces spp. non è assicurata in […]

Leggi tuttoMore Tag
Open post

Brettanomyces ed il suo “stato silente” VBNC

Cos’è lo stato VBNC? Perché è così pericoloso? Le tecniche microbiologiche basate sulla coltivazione in terreni di coltura, data la loro economicità, sono ad oggi le più utilizzate per l’analisi della presenza di Brettanomyces spp nel vino. Tuttavia, in alcuni casi, questo lievito da deterioramento del vino non viene rilevato. Perché? Alcuni vini presentano un aroma […]

Leggi tuttoMore Tag
Open post

Le ammine biogene: cosa provocano e come prevenirle

Cosa sono le ammine biogene? Le ammine biogene sono dei composti organici a basso peso molecolare che si formano dalla decarbossilazione degli amminoacidi da parte di enzimi conosciuti come amminoacidodecarbossilasi. A seguito della loro azione, per ogni amminoacido si possono formare una o più ammine biogene. Alcuni esempi sono l’istamina, la tiramina, la triptamina, la […]

Leggi tuttoMore Tag
Scroll to top